Come ottenere un risarcimento danni dopo un incidente stradale

Avete avuto un incidente stradale e vorreste richiedere un risarcimento danni ma non sapete come fare?
In questo articolo vi verrà spiegato come procedere.
Innanzitutto è necessario distinguere due situazioni: un incidente fra veicoli assicurati oppure un incidente con un veicolo non assicurato.

Se entrambi i veicoli sono assicurati

Nel caso in cui entrambi i veicoli siano regolarmente assicurati, vi sono due possibili modalità di risarcimento danni incidente stradale a seconda dell'entità e della gravità dell'incidente: il risarcimento diretto o la procedura ordinaria.

Risarcimento diretto

Questa procedura si applica solo in caso di incidente fra non più di due veicoli e se, oltre ai danni materiali, siano state riportate dal conducente lesioni fisiche personali non gravi, con un'invalidità non superiore al 9%. In caso di presenza di altri passeggeri che abbiano riportato lesioni più gravi questa procedura à comunque applicabile.
Si compila dunque il Modulo di constatazione amichevole d'incidente riportando tutti i dati circa le due persone coinvolte nell'incidente, il numero di targa dei veicolo, i nomi delle rispettive compagnie d'assicurazione, informazioni su come è avvenuto l'incidente e quali danni a cose e persone ha causato. Questo modulo serve per denunciare l'incidente alla propria compagnia assicurativa ma per ottenere il risarcimento è necessario anche inviare alla stessa una richiesta formale di risarcimento via fax o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.
In questo modo la vostra compagnia assicurativa vi risarciràà direttamente entro tre mesi e sarà poi loro compito contattare la compagnia assicurativa del colpevole dell'incidente per chiedere il rimborso del risarcimento danni incidente stradale.

Procedura ordinaria

La procedura ordinaria si applica in caso di più veicoli coinvolti nell'incidente o in caso di lesioni personali gravi con percentuale d'invalidità superiore al 9%.
In questo caso il Modulo di constatazione amichevole deve essere inviato alla propria compagnia assicurativa per denunciare l'incidente, mentre la richiesta formale di risarcimento sinistro stradale deve essere inviata alla compagnia assicurativa del responsabile dell'incidente.

Se uno dei due veicoli non è assicurato

In questo caso esiste il Fondo Vittime della strada: nel caso in cui il veicolo responsabile dell'incidente non sia assicurato o identificato potete fare richiesta di risarcimento a questo importante istituto, tuttavia per la richiesta di risarcimento è necessario avere una consistente base testimoniale o di documenti, come ad esempio un verbale della polizia che attesti le modalità dell'incidente o una sentenza della Magistratura.
Il risarcimento danni incidente stradale previsto da questo Fondo Vittime della Strada non può però essere superiore ai 774.683,35 €; se si supera quest'importo è necessario fare causa al responsabile dell'incidente per ottenere il resto.

Risarcimento danni da incidente stradale
Risarcimento danni incidente stradale
Risarcimento danni sinistro stradale
Risarcimento danni indennizzo diretto
Risarcimento danni sinistro stradale
Risarcimento danni sinistro stradale